Il Povero Silvestro
🐶 Setter maschio in adozione a Bergamo (BG) e in tutta Italia da privato


282 visite dal 20/09/2016


  • Il Povero Silvestro - Foto n. 1

Descrizione annuncio:

Iniziamo a riproporre “Amori” che da anni cercano casa…

i barboni del canile che nessuno vuole, reclusi in canile da anni…
Bergamo - adottabile in tutto il Nord Italia

la storia di Silvestro è un'odissea senza fine, da 1 anno in canile, aiutateci a trovargli una famiglia, Silvestro, sfortunato setter di 6 anni, la reclusione lo sta logorando

Silvestro, quando finirà la sua pena? Essere un meraviglioso cane di razza, un setter inglese di 6 anni, non lo ha messo a riparo dall’abbandono patito non una, ma due volte.
Silvestro è arrivato in canile 2 anni fa ferito ad una zampa, smarrito, fragile, occhi persi, aveva dovuto sentire sulla sua pelle che cosa vuol dire scontare la pena di essere un cane da caccia non più adatto a cacciare per le sue ferite, sì perchè anche se nessuno di noi conosce davvero la sua storia, dalle condizioni del suo ritrovo, ci è parso subito chiaro che ci siamo trovati di fronte all’ennesimo cane usato e poi abbandonato da un cacciatore.
Curato, accudito in canile, ingessata la zampa, i volontari cercano di fare il possibile per aiutarlo fino a che finalmente arriva la tanto sperata adozione. Un’adozione dona ad un cane l’amore di una famiglia vera per tutta la sua vita, così è o meglio, così dovrebbe essere, eppure non sempre accade così, non per tutti i cani, non per Silvestro che dopo un anno in famiglia ci è stato riportato in canile.
Silvestro è disperato nel box ormai da un anno (dopo il secondo abbandono), non ce la fa più a sopportare per l’ennesima volta la privazione della libertà, del diritto di correre, camminare, perlustrare, annusare, vivere la vita fuori.
Silvestro si agita, si dispera, ci chiama, ci grida che ha bisogno di aiuto e noi abbiamo il dovere di rispondere alla sua chiamata cercando per lui la famiglia giusta, che lo ami come merita perché l’adozione di Silvestro non è un contratto a termine, ma è assumersi la responsabilità e il piacere di accogliere nella propria vita l’amore puro di un cane consapevoli che respingere ancora questo amore squarcerebbe per sempre il cuore più puro del mondo, quello di un cane.
Vi aspettiamo per conoscere questa meraviglia.
No cacciatori
No box o serragli

Leave this field empty
Leave this field empty
Scegli il motivo della segnalazione:
Leave this field empty